4.6.08

VFP

Ogni settore o ambiente ne ha uno.
Non importa la categoria, la qualifica o il ruolo,ma solo quanto è bravo, abile e “creativo”.

Il venditore di fumo non ha una preparazione specifica…non è un esperto qualificato di questo o quello,ma ha una capacità di adattamento inaudita.

Non è laureato,ma sembra esserlo.
Non è colto,ma lo risulta...
Non sa niente ,ma si “spaccia” bene…

A onore del vero molti venditori di fumo risultano essere più in gamba di tante altre persone qualificate e sopravvivono proliferando in una società dove, non sempre, "laureato o titolato" significa "preparato"...a volte (ed è bene chiarirlo)i datori di lavoro BRAMANO ed AGOGNANO il FUMO e spesso è necessario dargli ciò che vogliono...

Ma…(in mezzo a tanti e tanti tipi di venditori di fumo) ecco spiccare una tipologia speciale…pregiata (dalla LIVREA variopinta e dal portamento guizzante)…

IL VENDITORE DI FUMO POLEMICO o in breve: VFP

Ibrido incrociato tra IL PERMALOSO e la vittima de IL COMPLOTTO, l’Homo Sedicentis Creativus è particolarmente interessante perché non vive di sua Luce Propria,ma delle Ombre che egli stesso proietta.

E’ vittima di intrighi di corte che gli impediscono di lavorare nel settore a cui ambisce.
E’ castrato da un’associazione segreta denominata
“I PARRUCCONI”
(individui che si riuniscono in cunicoli sotterranei indossando toupè stile Luigi XIV .. ) ed è vittima di una cospirazione poiché egli è il PIU’ BRAVO di tutti coloro che esistono e respirano.

Ma la cosa veramente interessante è che il VFP non mostra il suo vero volto, non si appalesa, non produce, non esibisce e di fatto NON esiste…

“Voi non avete ancora capito con che cosa avete a che fare…” direbbe Ash…l’androide di Alien (mentre suda goccioline di yogurt di tensione…).

“Un organismo PERFETTO”.

Ed è questo che è il VFP.

E’ PERFETTO.

Non produce niente.
E sopravvive in qualsiasi ambiente.

Ha solo bisogno di una cosa : attenzione.

Un VFP mollato a se stesso si estingue…
Avvizzisce affogando nella propria inutilità proprio come una mozzarella lasciata frollare nel proprio sughetto, MA…

Se gli si da SPAGO…se lo si ALIMENTA….

Egli prospera e prolifera nel suo VUOTO COSMICO.

Ed ecco così che si scrivono blog (proprio come questo sì…perchè no!).
E da lì si pontifica e si emettono dubbie sentenze.

Tizio non vale un tubo.
Caio non mi lega nemmeno le scarpe.
Sempronio poi ha pure un male incurabile!!!!

Si va sul personale…
Ci si sbilancia in qualsiasi modo e gli altri (puntualmente) abboccano.

Abboccano perché il VFP te le tira fuori.

Ti saltella davanti come un cagnolino affettuoso e vuole che tu lo travolga con la tua auto…

Ti si butterebbe tra le ruote se potesse…solo per poi dirti: “AVETE visto? Avete visto tutti?! Mi ha schiacciato!”

Ma il vero problema non è questa piccola forma di vita parassitaria (per lo più innocua),ma le altre forme di vita che lo nutrono.

Perché,…insomma diciamocelo chiaro…con ‘sta menata dei blog e delle paginette internet e dei siti , forum e gingillino vari…nessuno (incluso il sottoscritto) ce la fa a stare zitto.

Certo…

Ci piacerebbe vedere la testolina del VFP spiaccicata su un muro.

(Non per cattiveria ma solo per un interesse scientifico alla CSI…)

O semplicemente i più brutali di voi vorrebbero riempirlo di cazzotti nei denti.

(Sì…sì.non fate i buonisti……chi di noi non lo vorrebbe fare almeno con una persona nella sua vita…?!)

Ma non si può.

Primo perché è moralmente sbagliato.
Secondo perché illegale.
E terzo perché un Buon VFP non è così fesso da dirvi dove abita.

Pertanto …imparate a conviverci, imparate ad accettare il suo corso e la sua evoluzione…

Magari (per assurdo) un domani potrebbe rivelarsi essere anche qualcosa di più e forse non vi ha mai mentito…

Forse Lui è veramente il protagonista Assoluto del settore a cui si dedica…

O forse è solo un povero malato di mente che scrive con una bic in bocca perché ha le braccia legate da una camicia di forza…

In ogni caso…

Egli aleggia…è ovunque e in nessun luogo…
Il protagonista assoluto del niente.

Gran Maestro dell’aria fritta,
Gran Visir della Fuffa cosmica…

Aspettate lo vedete…?
Laggiù…!

“Ommioddio! E’ enorme, è immenso…è Senza Fine!”



Dedicato a tutto coloro che fanno...qualcosa.

8 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Da che faccio questo lavoro (disegnatore professionista) personaggi più o meno simili li vedo e li sento ogni anno, e so che ne vedrò e sentirò a lungo di nuovi, pronti a spuntare come funghi in ogni campo...
Ogni tanto mi auguro (ma non in maniera cattiva, sia chiaro) che un giorno finiscano per litigare tra di loro ;-)

Jack

2:13 PM  
Anonymous Anonimo said...

Nella tua descrizione ritrovo soprattutto un personaggio noto a tutti gli addetti ai lavori. Il ragazzo, crede di essere diventato un divo ma non sa che invece è solo lo zimbello del quartiere. Ora che sta cercando di produrre davvero qualcosa si renderà conto che nessuno lo farà lavorare, o peggio lo prenderà in giro facendolo lavorare e non pubblicandolo. Ma gli sta bene, perché è della peggiore specie partorita dalla nostra generazione. Uno che crede di essere dio in terra, che non vuole fare gavetta, che è convinto che tutto gli sia dovuto. E' una persona malata e ho seriamente paura che prima o poi si presenterà ad una Lucca Comics imbottito di tritolo per diventare davvero un autore esplosivo. Se ci leggi, caro amico, dammi retta... cambia nome e cognome, o non farai ma questo lavoro nemmeno tu fossi il nuovo Moore. Chi semina vento raccoglie tempesta, chi spara merda, raccoglie merda. E tanta.

5:13 AM  
Blogger Pierpaolo said...

fantastico come sempre...
io cmq ho un progetto mio di me medesimo che rivoluzionerà tutto...
posso diventare un vfp pure io?!?

10:56 AM  
Anonymous Anonimo said...

io vado sul classico: faccio cose e vedo gente.....
Fonz!

2:52 AM  
Anonymous Anonimo said...

m'ero dimenticato... ma non era meglio VLF che VFP?
Fonz!

5:47 AM  
Blogger Gabriella Cinque said...

Come godo a leggere questo blog.
Mai fatte tante risate tutte insieme nel giro di pochi minuti.
Meno male che c'è il professor egregio Guadagni.
Venghino anche a vedere il mio brogghe, se le vossignorie hanno un minuto per me.
E dire che sei stato il mio primo insegnante, e dire che l'anatomia l'ho imparata da te (in senso strettamente figurativo, ovviamente), e ora mi sono diplomata alla Nemo con tanto di borsetta di studio vinta.
Ora si apre il baratro delle opportunità. Spero di non cascare di sotto...

12:45 PM  
Blogger MAX GUADAGNI said...

Cara Diligente Allieva...

L'ho visto il tuo Blog e sei migliorata tantissimo!

Dategli uno sguardo anche voi occasionali lettori dei Giardini.

Ma allora...?

Vuoi vedere che queste scuole private funzionano davvero?

Non so...

IL Guadagni è sempre scettico in materia...ma tu hai fatto progressi enormi.

Un saluto e a presto.

Massi.

3:01 AM  
Blogger Gabriella Cinque said...

Hai presente Boris, quella nuova serie tv autoreferenziale divertentissima?
Pensavo che tu scriveresti un Boris fantastico in versione "mondo comics".
Ho la bava al sol pensiero..

6:54 AM  

Posta un commento

<< Home